Get In Touch
Piazza Borgo Pila, 40/56
16129 Genova
info@gmgnet.com

[INFOGRAFICA] Quali sono le caratteristiche di una landing page efficace?

Quali sono le caratteristiche di una landing page efficace?

Quali elementi non possono mancare?

Perchè è importante disporre gli elementi della landing page secondo un certo ordine?

Seguimi all’interno di questo articolo e ti spiegherò quali sono le caratteristiche principali di una landing page…e non solo: in fondo alla pagina troverai anche un piccolo regalo. Potrai infatti scaricare l’infografica completa con tutti gli elementi più importanti di una landing page.

Che cos’è una Landing Page?

Una Landing Page è una pagina web dove un utente atterra dopo esservi stato indirizzato tramite un link.

Solitamente la landing page è parte di una campagna di digital marketing volta a condurre l’utente su una pagina dove compilare un form per richiedere delle informazioni, iscriversi ad una newsletter, prenotare una consulenza, scaricare una guida o magari aderire ad una promozione.

Tutte quelle qui descritte sono azioni importanti per chi realizza la campagna promozionale e crea la landing page: infatti tramite la compilazione del form si ottengono dati importantissimi (nome, cognome, indirizzo mail e magari anche il numero di telefono).

Ne consegue che la landing page deve essere strutturata nel miglior modo possibile per mettere a proprio agio l’utente, permettergli una navigazione facile e convincerlo a lasciare i propri dati.

Quali sono le caratteristiche di una landing page efficace?

Vediamo ora quali sono le caratteristiche e gli elementi essenziali che devono comparire in una landing page efficace.

  • Titolo e sottotitolo: è facile intuire che questi elementi siano di fondamentale importanza. Parliamo di alcune frasi che devono attirare l’attenzione dell’utente, ricordargli il motivo per il quale è arrivato sulla landing page e condurlo verso l’azione principale della pagina: la compilazione del form.

 

  • Immagine principale: facciamo riferimento ad una foto o ad un’illustrazione che deve rappresentare il prodotto o servizio oggetto della campagna promozionale, facendone intuire l’utilizzo. Anche in questo caso deve trattarsi di un’immagine che colpisca l’attenzione.

 

  • Form con CTA (Call To Action): eccoci al nocciolo della questione. Il form ha lo scopo di catturare quanti più contatti possibili. Deve esser dunque ben visibile, presente anche in diverse parti della pagina (se particolarmente lunga ed elaborata), semplice da compilare e con un chiaro invito all’azione o Call To Action.

Vuoi saperne di più su come realizzare un form efficace e completo? Leggi i nostri 10 consigli per form che convertono davvero.

caratteristiche landing page
  • Elenco di caratteristiche principali: siamo arrivati al cuore della landing page. Le caratteristiche principali del prodotto o servizio proposto sono ad esempio gli elementi che lo differenziano da quello della concorrenza. Si tratta di una lista, che può anche essere corredata da icone o immagini esplicative utili a far comprendere all’utente come funziona il prodotto o quali siano i punti di forza del servizio.

 

  • Recensione degli utenti e loghi dei social: stiamo arrivando verso il fondo della pagina di atterraggio. In questa sezione l’utente ha già ricevuto diverse informazioni e potrebbe essere già interessato a compilare il form. È utile a questo punto fornirgli maggiore sicurezza tramite il concetto di riprova sociale, ovvero le opinioni di chi ha già testato il prodotto o servizio e si è trovato bene. Inoltre grazie alle icone social l’utente potrà dare un’occhiata ad ulteriori commenti e post.

 

  • Footer: siamo alle conclusioni. Il footer, ovvero l’ultima sezione della landing page contiene solitamente le informazioni (denominazione sociale, riferimenti di contatto, etc.) relative alla realtà che propone il servizio o prodotto.
infografica elementi landing page

Quali sono le caratteristiche di una landing page efficace?

Vuoi scaricare l'infografica?