Get In Touch
Piazza Borgo Pila, 40/56
16129 Genova
info@gmgnet.com
comunicazioni@pec.gmgnet.com

Video Marketing: perché è importante per la tua azienda

video marketing per aziende

I trend digitali parlano chiaro: nel 2022, il 90% del traffico su Internet sarà occupato dai video ed è un trend in costante crescita.

Integrare contenuti video nella propria strategia di digital marketing è sicuramente una scelta vincente. Perché?
Perché c’è ben poco che possa competere con i video quando si tratta di coinvolgimento.

La probabilità che un utente guardi un video per intero è decisamente più alta rispetto a quella che legga quello stesso contenuto in formato testuale.

Cos’è il Video Marketing?

Il Video Marketing consiste nel saper creare contenuti in grado di educare, ispirare e intrattenere.
Per farlo bene, è necessario avere una strategia ragionata che ti permetta di raggiungere degli obiettivi.
Non basta prendere una videocamera, un microfono e iniziare a del più e del meno sperando di diventare famosi: per destare interesse è fondamentale concentrarsi sullo storytelling e stabilire una strategia per creare contenuti di valore.

Piattaforme e social media per il video marketing: quale scegliere?

Oggi esistono diverse piattaforme per il video marketing, tra le quali YouTube e Vimeo sono senz’altro le più conosciute e diffuse, ma anche i social media si stanno dirigendo in questa direzione.
TikTok è un social totalmente basato sui video; ma basti pensare alla diffusione dei Reels di Instagram e alle Stories di Facebook, strumenti che rendono la creazione di video di buona qualità praticamente immediata.

Un altro aspetto non trascurabile del perché è importante integrare il video marketing nella propria strategia aziendale è che YouTube non è solo una piattaforma di raccolta video, ma è un vero e proprio motore di ricerca: con oltre 4 miliardi di ricerche al mese è più utilizzato di Bing!

È fondamentale avere una strategia per distribuire e diversificare i contenuti video tra canali diversi, tenendo conto anche delle caratteristiche delle singole piattaforme.

In Italia, le piattaforme principali sono sostanzialmente 3: YouTube, Facebook e Instagram.

video marketing piattaforme

Creare video e contenuti di qualità è fondamentale

Se da una parte oggi in un certo senso è molto facile avere la possibilità di creare dei contenuti video, dall’altro è importante tenere presente che la qualità di questi contenuti deve essere molto alta.
È sempre meglio affidarsi (almeno all’inizio) a chi questo lo fa di mestiere e non improvvisarsi videomaker!
Con la pratica si può diventare degli ottimi content creator, ma il consiglio è di rivolgersi a dei professionisti, anche solo per farsi guidare nella giusta direzione.

Video marketing per le aziende: come farlo

Vediamo insieme alcune idee su come utilizzare al meglio i video per un’azienda o un PMI.

  • Creare un video di presentazione dell’azienda e dei membri del team
  • Realizzare dei tutorial per spiegare una procedura complessa o come si utilizza un determinato prodotto
  • Raccontare esperienze e casi studio
  • Mostra cosa succede “dietro le quinte”!
  • Dirette e live streaming creano un rapporto più stretto con il tuo pubblico

Strategie vincenti per la tua azienda

Vuoi fare Video Marketing ma non sai da dove iniziare?