Get In Touch
Piazza Borgo Pila, 40/56
16129 Genova
info@gmgnet.com

Come funziona Discord? 5 cose sull’app dei gamers (e non solo)

Hai sentito parlare di Discord ma non hai idea di come funzioni?

Sai che si tratta di un’app di messaggistica ma non hai capito cosa abbia di diverso dalle altre?

Non ti preoccupare!

In questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su Discord, la piattaforma di messaggistica dove i giovani della Generazione Z chattano mentre giocano ai videogiochi.

Che cos’è Discord?

Discord è un’app gratuita per chattare, utilizzabile su smartphone, tablet e computer.

Quest’applicazione di messaggistica, nata nel 2015, è stata pensata per coloro che giocano ai videogiochi.

Infatti permette di scambiarsi messaggi in tempo reale, realizzare videocall di gruppo o semplici telefonate mentre si gioca ai videogiochi.

Tuttavia nel tempo ha avuto diffusione anche al di fuori di questa particolare categoria e ora Discord viene utilizzata anche da persone accomunate da passioni diverse dal gaming, come sport, serie tv, fumetti, cinema e hobby di vario genere.

Come funziona Discord?

Discord è un’app strutturata su diversi canali tematici (server), creati dagli utenti. Chiunque può dar vita ad un canale a tema invitando altri utenti a partecipare alla discussione.

All’interno dei server gli utenti possono scambiarsi messaggi testuali, audio, inviarsi immagini, gif o video e iniziare videocall live.

app gamers: discord

Discord è un social, un forum o un’app di messaggistica?

Per quanto abbiamo detto sinora forse è poco chiara la natura di quest’applicazione.

Possiamo dire con certezza che Discord è un’app di messaggistica istantanea, che permette di comunicare con persone con cui si condividono interessi e passioni.

La sua struttura, caratterizzata da canali tematici che a loro volta possono presentare sub-categorie ancora più specifiche la fa assomigliare ad un forum online.

Sicuramente Discord non è un social network: nessun algoritmo per determinare i contenuti mostrati agli utenti, zero pubblicità, nessuna analisi dei dati degli utenti.

Cosa ti serve per usare Discord?

Iniziare ad utilizzare Discord è molto semplice e intuitivo.

È sufficiente raggiungere la pagina di download Discord da qualunque dispositivo (pc, smartphone o tablet) e scaricare l’app.

Per la registrazione bastano pochissimi dati: un nome, un indirizzo email ed il gioco è fatto.

Discord è pericoloso?

Come detto, Discord richiede pochissimi dati per permettere all’utente di iscriversi.

Inizialmente questo aspetto ha originato delle perplessità sull’app a livello di sicurezza.

Ai suoi esordi Discord ha dovuto arginare alcuni fenomeni di aggregazione preoccupanti.

Suprematisti bianchi e neo nazisti hanno sfruttato i server dell’app per gettare le basi del drammatico raduno di Charlottesville che causò 3 morti, 33 feriti, 11 arresti.

Dopo questo drammatico evento sono arrivate le contromisure da parte dei gestori dell’app, che hanno intensificato i controlli e i ban (basati pur sempre su segnalazioni di altri utenti), pur garantendo massima privacy agli utenti e ai contenuti da loro espressi.

E tu cosa ne pensi di Discord?

Lo utilizzi? Come ti trovi?

Raccontaci le tue impressioni nei commenti!