Get In Touch
Piazza Borgo Pila, 40/56
16129 Genova
info@gmgnet.com

Ecommerce Prestashop: 7 consigli per aumentare le prestazioni

Prestashop, il CMS open source ideale per la creazione di ecommerce è una delle piattaforme più utilizzata per chi vuole avviare uno shop online in modo semplice e veloce.

Nei prossimi paragrafi ti darò 7 consigli pratici molto efficaci per aumentare le performance del tuo sito di commercio elettronico realizzato con Prestashop.

Tramite alcuni accorgimenti tecnici potrai dare una spinta davvero notevole alla velocità del tuo ecommerce Prestashop al fine di ottimizzarne le prestazioni e massimizzare i guadagni.

Continua a leggere l’articolo per scoprire le tecniche utili a migliorare il tuo sito web per il commercio sviluppato con Prestashop (1.7)

1. Utilizza una versione 7 o maggiore di PHP

L’ottimizzazione di PHP è molto importante per le prestazioni della tua applicazione, sia che tu stia utilizzando PrestaShop o qualsiasi altro software PHP.

Per prima cosa, prova a usare una versione di PHP uguale o maggiore a 7, quando possibile.

È stato fatto un duro lavoro sulle prestazioni a partire da questa versione e fornirà un bel potenziamento di velocità al tuo negozio.

2. Ottimizza i moduli Apache e PHP per evitare di accedere continuamente al file system

È risaputo che PHP non gestisce molto bene i file system.

Ecco perché ci sono molte utili opzioni di ottimizzazione per evitare di accedere costantemente al file system.

3. Configura correttamente Apache per ospitare più utenti contemporaneamente

Se utilizzi PHP-FPM, dovresti essere in grado di utilizzare Apache mpm_event. L’uso della seguente configurazione (da impostare nel file mpm_event.conf) dovrebbe consentire di testare fino a 400 utenti simultanei:

ServerLimit 16
MaxClients 400
StartServers 3
ThreadLimit 64
DiscussioniPerChild 25
MaxRequestWorkers 400
MaxConnectionsPerChild 0

4. Controlla le impostazioni di MySQL/MariaDB (caching, buffering, temporary tables)

Anche se ne stiamo discutendo solo ora, l’ottimizzazione di MySQL è altrettanto importante.

La nostra intenzione qui è ottimizzare il throughput dell’istanza aggiungendo cache.

Per quanto riguarda PHP, consente al servizio di lavorare il più possibile in memoria ed evitare l’accesso al disco, riducendo così la latenza.

5. Ottimizza la configurazione di Prestashop

Nella scheda prestazioni del tuo PrestaShop (Parametri avanzati> Prestazioni):

  • Non abilitare la “Sincronizzazione Multi-Front” se si dispone di un solo front server o se la cache smarty è condivisa tra tutti i front server sullo stesso file system.
  • Utilizza il tipo di cache “File System”, non “MySQL”
  • Abilita la cache di Smarty
  • Non abilitare la cache dalla sezione “Cache” se hai MySQL (<8) / MariaDB sulla stessa macchina, la cache delle query MySQL sarà più efficiente. Se vuoi comunque abilitarlo, se hai solo 1 front, usa APC, e se hai più front, usa un host server memcached centrale univoco (non localhost!)

6. Realizza un Database Cleaning periodico

Alcune tabelle SQL di PrestaShop possono diventare molto grandi nel tempo. Alcuni dei dati memorizzati lì a volte non sono più rilevanti o non sono più necessari.

Alcuni esempi di database cleaning che puoi fare:

  • Tabella dei registri
    È possibile pulire regolarmente la tabella del database dei registri dai vecchi registri.
  • Tabella di configurazione
    La tabella del database di configurazione può crescere man mano che si installano sempre più moduli e molti di essi memorizzano dati al suo interno. Alcuni di loro rimuovono questi dati quando vengono disinstallati e altri no. Ciò può emergere in una tabella del database di configurazione abbastanza grande e che può essere ripulita.
    Tieni presente che il contenuto della tabella di configurazione viene caricato per ogni richiesta gestita da PrestaShop, quindi può davvero rallentare il tuo negozio online.

7. Ottimizza i moduli

PrestaShop può essere ottimizzato, ma dovrebbero essere ottimizzati anche gli altri sistemi in esecuzione su di esso.

Alcuni moduli possono rallentare il tuo negozio, soprattutto se sono collegati a pagine di Front Office critiche.

Dovresti confrontare e profilare i moduli installati nel tuo negozio poiché non sono sempre indicati per l’ottimizzazione.
Ecco cosa verificare in questi moduli:

  • un grosso consumo di risorse
  • la mancanza di cache
  • un modulo agganciato o abilitato su troppe pagine
  • l’over-caching

Riguardo quest’ultimo punto, ad esempio, alcuni moduli si basano su Smarty cache, ma una cache Smarty configurata in modo errato può comportare la dispersione di centinaia di file modello sul server, producendo un numero eccessivo di I / O.

Hai da poco scoperto Prestashop e vorresti saperne di più?

Leggi la nostra breve guida introduttiva per conoscere meglio questo CMS per ecommerce.

Hai qualche dubbio o domanda riguardo l’articolo?

Scrivi tutte le tue perplessità nei commenti!

1 comment

  1. […] Se PrestaShop è il CMS ecommerce che fa per te, scopri i 7 consigli per aumentare le prestazioni […]